COMANO TERME
Residenza Unifamiliare

riqualificazione energetica│restiling│sup. 200 mq│anno 2011

7.jpg
1.jpg
2.jpg
3.jpg
6.jpg
5.jpg
4.jpg

ANTE OPERA

LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE CON  BASSA QUALITÀ ARCHITETTONICA  HA DATO LO SPUNTO PER UN RESTYLING  TOTALE DELLE FACCIATE.

ATTRAVERSO I MATERIALI UTILIZZATI IN CHIAVE MODERNA QUALI IL  LEGNO DI LARICE, LA PIETRA CALCAREA  E IL METALLO È STATO RADICALMENTE MODIFICATO  L’ASPETTO ARCHITETTONICO DI QUESTA ABITAZIONE ANNI ‘70.

I LISTELLI DI LEGNO TRATTATI CON OLIO SBIANCANTE SONO STATI UTILIZZATI SUL PROSPETTO OVEST PER SCHERMARE PARZIALMENTE LA GRANDE FINESTRA DEL VANO SCALA. SUL FRONTE SUD, GLI STESSI REALIZZANO IL NUOVO PARAPETTO E LA QUINTA CENTRALE IN MODO DA OTTENERE UNA MAGGIORE PRIVACY DELLA  ZONA PRANZO ALL’APERTO.

PER NON COMPROMETTERE LA VIVIBILITÀ DEGLI SPAZI  INTERNI IL PROGETTO HA MANTENUTO LA FORONOMIA ESISTENTE MODIFICANDO PERO’ IN MANIERA SOSTANZIALE LA PROFONDITÀ DEL BALCONE CHE DIVENTA CON QUESTO PROGETTO UN GRANDE TERRAZZO FUNZIONALE DA UTILIZZARE  PER TUTTO IL PERIODO DELL’ANNO.

STRUTTURALMENTE LA  PARTE  AGGETTANTE DEL NUOVO BALCONE È SOSTENUTA DA DUE GRANDI PORTALI REALIZZATI CON TRAVI METALLICHE TIPO  HEA COLORE ANTRACITE .

UN NUOVO MURO RIVESTITO IN PIETRA LISTATA COLORE MISTO CALCAREO DIVENTA UN ELEMENTO ARCHITETTONICO CARATERIZZANTE MA CON  LA FUNZIONE DI  DELIMITARE ANCHE  IL PROSPETTO SEPARANDOLO  FISICAMENTE  DAL LABORATORIO ARTIGIANALE ADIACENTE.